JoomlaTemplates.me by WebHostArt

Economia


whatsapp

Antitrust, 3 mln multa a Whatsapp

L'Autorità garante della concorrenza e del mercato, al termine di 2 istruttorie ha comminato una sanzione da 3 milioni di euro a WhatsApp ritenendo che la società abbia "di fatto indotto gli utenti di WhatsApp Messenger ad accettare integralmente i nuovi termini di utilizzo, in particolare la condivisione dei propri dati con Facebook, facendo loro credere che sarebbe stato, altrimenti, impossibile proseguire nell'uso dell'applicazione". E' quanto si legge in una nota dell'Antitrust.

 

 

Dal mondo


Somalia

Somalia: vertice internazionale a Londra

Si tiene oggi a Londra la conferenza internazionale sulla Somalia per affrontare la crisi umanitaria e i problemi di sicurezza nel Paese africano.
L'evento è presieduto dalla premier britannica Theresa May e vi prendono parte il segretario generale dell'Onu Antonio Guterres, il presidente della Somalia Mohamed Abdullahi Mohamed e l'Alto rappresentante Ue Federica Mogherini. Nella conferenza vengono discussi gli aiuti al Paese sconvolto da una terribile carestia mentre le associazioni umanitarie hanno lanciato un appello affinché venga cancellato il debito della Somalia e si contribuisca così a una sua ripresa dopo anni di conflitti e instabilità.

 

 


 

violdonne        button report abuse      

linea marrone

higuain dybala


JUVENTUS

Juventus, troppa sicurezza ha rammollito tutti

Non si vince a parole, ma con i fatti. Nella finale di Cardiff sono venuti meno gli uomini più importanti. Da Buffon a Bonucci, da Pjanic a Dani Alves, ma soprattutto Higuain e Dybala. Diciamolo con chiarezza. Bene la Coppa Italia, la terza. Benissimo il sesto scudetto consecutivo, quello della leggenda. Ma la delusione che si prova per la settima finale di Champions persa (più di ogni altro club) è cocente e davvero poco comprensibile per come è maturata. Un ko limpido a favore del Real e inaccettabile per la Juve arrivata a Cardiff su un’onda di consensi. Molto più di quello di Berlino di due anni fa. E non si venga a dire che chiunque avrebbe firmato per un risultato del genere al termine della stagione perché è una menzogna.

La Juve e i suoi tifosi puntavano alla Champions. E non può una squadra con un obiettivo così chiaro e ambizioso arrivare a questo appuntamento in simili condizioni fisiche e mentali. Innanzitutto stanca. Sulle gambe fin dal primo tempo. Imprecisa. Non si contano i passaggi sbagliati, soprattutto quelli di Dybala da cui sono scaturiti gol e azioni pericolose del Real Madrid. Poi un’impostazione sbagliata a centrocampo. Gli spagnoli avevano sempre un uomo in più, tre (Modric, Casemiro e Kroos) contro Khedira (fuori condizione) e Pjanic (evanescente). In più Marcelo e Carvajal allineandosi ai compagni rendevano ancora più evidente questo sbilanciamento lasciando spesso isolati Higuain, Mandzukic e un Dybala che si ostinava a rimanere fra linee di campo nelle quali veniva spesso stritolato.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Siti utility

Calcolo Imu e Tasi

Calcolo codice fiscale

Consultazione rendite catastali
   

Link Città

Roma
Milano
Napoli
Torino
Bologna
Firenze
Palermo
Genova
                     

VIDEO PROVIDERS

YouTube

Vimeo

Flickr

 

ClaudioCiao, quello in foto sono io, mi chiamo Claudio Campagna e questo è il mio sito. Sono Web Designer Freelance e mi interesso di CMS, soprattutto di Joomla e Wordpress. Condivido  con altri le mie idee e le mie esperienze. Sviluppo siti web in Joomla. Svolgo il mio lavoro con tanta voglia e molta professionalità.

La mia email per contattarmi: clacamp@libero.it

 

 

 

Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente. ...APPROFONDISCI...